Amori e Aromi - Azienda Agricola Raviola su Facebook

Aromi della terra di Riviera,
sulle vostre tavole... con Amore

Amori e Aromi
Coltiva sul tuo balcone un angolo di natura a portata di mano
Le erbe aromatiche arricchiscono il sapore dei cibi senza aumentarne le calorie e, soprattutto, ne esaltano i sapori. Sono quindi ingredienti che non possono mai mancare in cucina. Il modo più pratico e anche più divertente per averle sempre fresche è coltivarle in casa. Scopriamo come, una volta acquistata una vaschetta "Amori e Aromi", conservarne al meglio le varietà e sfruttarne il più a lungo possibile le caratteristiche.

Poche esigenze

Un piccolo spazio, sole e acqua!
La maggior parte delle erbe aromatiche ha bisogno della luce del sole per sviluppare pienamente profumo e sapore, fanno eccezione il prezzemolo e la menta che possono crescere anche all'ombra.
Coltivare le aromatiche in vaso consente di poter spostare la propria piccola riserva di odori e aromi nel luogo più consono alla stagione per mantenerle verdi tutto l'anno.

Appena acquistate

Le piante possono essere mantenute nei vasetti di acquisto. Dopo qualche tempo le piante potrebbero necessitare di un rinvaso. In tal caso non occorre forzatamente un vaso molto grande: alle erbe aromatiche bastano vasi di piccole dimensioni.
Controllate che non vi sia una fuoriuscita di radici e, se necessario, tagliate quelle in eccesso.
All'interno del sito troverete informazioni utili per ogni varietà.

Linee guida

In linea di massima è opportuno ricordare che per mantenere al meglio le caratteristiche di queste piante occorre:
  • Annaffiare regolarmente evitando ristagni d'acqua;
  • Potare (cimare) le piante cresciute troppo garantendo una continua produzione di fiori o foglie;
  • Ripararle dal vento;
  • Non esporle a temperature troppo rigide (-5°).