Aromi della terra di Riviera,
sulle vostre tavole... con Amore

Lippia dulcis

Lippia dulcis
È un'erba di origine messicana utilizzata già dagli Aztechi per curare tosse, raffreddore, bronchite, asma e coliche. Le foglie contengono un composto di hernandulcina mille volte più dolce dello zucchero, è quindi adatta per i diabetici e per ridurre l'apporto di zuccheri se non si vuole rinunciare al dolce. Dalle foglie si estrae un olio essenziale, impiegato nell'industria cosmetica. Foglie e fiori essiccati si possono usare per profumare armadi e ambienti. In erboristeria si usa nella preparazione di tisane, infusi e impacchi. Si usa in cucina per fare liquori, marmellate, macedonie o come spezia. Ha una notevole quantità di melatonina, una sostanza usata come rilassante naturale che promuove il sonno notturno. -AL MOMENTO NON DISPONIBILE-

Coltura

Forma di propagazione
Da talea
Ambiente di coltura
Piena aria
Portamento
Eretto
Illuminazione
Pieno sole
Temperatura
Non esporre a temperature sotto i -5°
Umidità
Umidità elevata