Aromi della terra di Riviera,
sulle vostre tavole... con Amore

Santoreggia

Satureja hortensis
Aromatica caratterizzata da sapore pungente, quasi piccante, molto simile a quello del timo. Si lega a legumi, carni bianche, uova, verdure crude e cotte che, tra l'altro, rende più digeribili. Viene usata anche per aromatizzare liquori. Il decotto di santoreggia aggiunto all'acqua del bagno è ottimo per tonificare e purificare la pelle. Mescolata assieme alla salvia, alla verbena odorosa ed al rosmarino ha un effetto afrodisiaco. Tonica, disinfettante, carminativa; l'infuso è leggermente euforizzante; stimola le funzioni fisiche e celebrali. L'infuso è indicato per verminosi, stanchezza, digestioni difficili, infiammazioni intestinali, bronchiti, stanchezza generale, diarrea. L'olio essenziale è molto utilizzato in profumeria

Coltura

Forma di propagazione
Da talea
Ambiente di coltura
Piena aria
Portamento
Eretto
Illuminazione
Preferisce le esposizioni soleggiate
Temperatura
Sopporta abbastanza bene il freddo
Umidità
Preferisce un basso tenore di umidità