Maggiorana

La maggiorana, nota anche come Origanum majorana, appartiene alla stessa famiglia dell’origano ed è originaria dell’Asia centrale e del bacino mediterraneo, di cui ne caratterizza la cucina. Il nome sembra trarre origine dalle parole latine “amaracum” e “maior”.

Presso gli antichi romani e greci la maggiorana ornava il capo degli sposi nel giorno delle nozze, in quanto era considerata cara alla dea Venere, capace di infondere felicità e propiziare la buona sorte.

Inoltre, i romani la ritenevano una pianta dal grande potere afrodisiaco, mentre le giovani puellae la mettevano sotto il proprio cuscino prima di coricarsi perché credevano che così facendo la dea Venere venisse loro in sogno.

maggiorana

Coltura della Maggiorana

Strumenti

Ambiente di coltura

Piena Aria

Meridiana

Illuminazione

Esposizioni soleggiate

Temperatura

Temperatura

Non sopporta il freddo

Umidità

Umidità

Moderata

Strumenti

Rinvaso

Consigliato

Proprietà e benefici della Maggiorana

Per i suoi innumerevoli benefici la maggiorana è da sempre utilizzata nella medicina tradizionale. Numerosi studi scientifici confermano la capacità di ridurre le infiammazioni e gli effetti antiossidanti del carvacrolo, un fenolo che costituisce il fitocomplesso della pianta.

La maggiorana ha ottime capacità antimicrobiche tanto da essere impiegata come pesticida naturale nelle coltivazioni biologiche. In alcuni casi, il suo olio essenziale può curare le infezioni fungine della pelle.

Tra gli altri effetti benefici, un recente studio (https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26991289/) ha dimostrato che l’olio essenziale estratto dalla Maggiorana è in grado di contrastare un diffuso patogeno alimentare, ovvero il Clostridium perfringens. Tanto che ulteriori studi stanno andando nella direzione di promuovere l’uso di questo olio essenziale e dei suoi costituenti al posto dei normali conservanti antimicrobici chimici.

Curiosità sulla pianta

della Maggiorana

La pianta di maggiorana si presenta come un piccolo arbusto sempreverde con foglie molto piccole, dal colore verde chiaro e talvolta presenta dei fiori dal colore bianco rosato. Si caratterizza per il profumo agrumato utile per insaporire le insalate, nella preparazione di salse, ma anche per arricchire di sapore alcuni particolari formaggi.

In generale questa pianta trova un largo impiego nella cucina mediterranea, soprattutto per profumare la carne e per tutte le pietanze a base di proteine animali. Le parti che si possono utilizzare sono le piccole foglie, sia fresche che essiccate. Il sapore può risultare leggermente amaro ma se dosata sapientemente, la maggiorana arricchisce di gusto e dona carattere alle preparazioni.

Scopri i nostri box

Abbiamo preparato per te un mix di piante aromatiche che puoi coltivare in casa e usare come erbe fresche per i tuoi piatti. O utilizzarle per dare un tocco di orginalità ai tuoi cocktail preferiti. Le nostre aromatiche si prestano anche per decorare un tuo angolo di casa o come regalo per una persona speciale.

L'occasione per sentire il profumo e il gusto delle nostre aromatiche sceglilo tu.  Noi ci mettiamo l'amore nel produrle e nel fartele arrivare comodamente a casa tua!

 

Idee e news dal nostro blog

Vuoi essere informato su news, consigli, ricette e cocktail che si possono fare con le nostre aromatiche?

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai un utile regalo per controllare la salute delle tue piante!

Pin It on Pinterest

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo Shop